16 nov 2017

NOVEMBER MOOD

Dall’inizio di Novembre sento il bisogno di alleggerire la casa e portare quel senso di immediatezza che adesso manca; voglio organizzarla e migliorarla in modo che la gestione sia più semplice e veloce, così da mantenerla pulita e ordinata più a lungo - che poi si tramuta in tempo in più per me e la mia famiglia.

Sicuramente aver pensato ad organizzare i vestiti dei bambini per la settimana è stata un’ottima idea (ne parlo in questo post), e la mattine adesso scorrono più fluide.

Per darti un’idea di quello che mi ispira ho raccolto alcune immagini che interpretano alla perfezione il mio desiderio.


In questo ambiente si mixano alla perfezione temi classici, come la rubinetteria in ottone, la cornice in gesso, le linee contemporanee dei mobili e dei pensili che combinati con il rosa e il marmo della parete creano una atmosfera fresca e pulita.


Cambio di destinazione per il carrello portavivande dalle linee rigorose, che viene reinterpretato con originalità.




Come sempre ho pensato di lasciarti una mood board (la mia wishlist) con oggetti che possono contribuire a creare il fresh-mood di cui ho bisogno e che spero entrino presto in casa.


/1. /2. /3. /4. /5. /6.


Fammi sapere cosa ne pensi. Ti piacciono queste idee. Stai pensando di applicarle a casa? Spero di esserti stata di ispirazione e se hai bisogno di consigli, non devi fare altro che scrivermi.

09 nov 2017

DETTAGLI A POIS

Forse non lo immagini ma le mie mattine sono cariche di ansia. Si perché preparare i bambini per la scuola è una fatica disumana, una lotta contro il tempo, una prova. Specialmente per vestirli.

Così ho pensato ad una soluzione che:

• ci permetta arrivare in orario a scuola
• ci eviti di salire e scendere le scale quasi fosse un lavoro (per cercare i vestiti, appunto)
• che si integri con lo stile minimal del bagno

Ho scartato subito l’idea di inserire un mobile contenitore suddiviso per giorni perché avrebbe richiesto maggiore spazio avendo la necessità di 5 cassetti/contenitori per bimbo.


Ho scelto quindi di utilizzare i PLUMSA di Ikea che ho agganciato alla parete con le ventose (non sopporto di forare il rivestimento), nei quali inserisco tutto il necessario per i 5 giorni di scuola.
I bambini hanno subito apprezzato con entusiasmo. Si, perché in questo modo scelgono loro stessi cosa indossare e come abbinare e questa libertà aumenta in loro la fiducia e kl'autostima.
Siamo ancora in fase di test ma sto constatando che questo metodo funziona.
In più serve da "limitatore di ansia" che potrebbe avere una ripercussione negativa sulla MIA giornata.






Facilita anche il compito a mio marito nei giorni in cui io devo uscire di casa prestissimo, semplicemente per non costringerlo a chiamarmi per sapere dove trovare i vestiti ;-)

Posso dire che sono soddisfatta di questa scelta. Come sempre ti lascio una moodboard di ispirazione per la tua organizzazione mattutina se come me sei in lotta con il tempo.



/1. /2. /3. /4. /5.

Anche le tue mattine sono al cardiopalma? Sono curiosa di sapere se ti piace questa idea e se pensi di adottarla, fammi sapere!

styling e foto | Guja Martelli - www.studiomag.it

02 nov 2017

IKEA: TENDENZE 2018

Sono passati quasi due mesi da quando ho partecipato all'anteprima del nuovo catalogo Ikea nel negozio di Firenze. Come ti raccontai, il catalogo 2018 è ricco di sorprendenti novità tra cui la collaborazione con HAY (brand danese, che adoro).

Ikea ci affascina sempre e da sempre. Le soluzioni proposte quest’anno sono caratterizzate da linee pulite ed essenziale, e i colori proposti per tessuti, arredi e complementi stuzzicano la fantasia.

Detto ciò, questi sono alcuni dei prodotti del nuovo catalogo che mi hanno colpito.

SVALNAS: una scrivania da parete in stile retrò dal sapore scandinavo, ideale per i piccoli spazi. Puoi inserirla anche nel corridoio o in soggiorno per creare il tuo home office, combinandola a piacere. Abbinala ad una sedia dalle linee fluide e accessori minimal.


|1. |2. |3. |4. |5. |6.

STOCKHOLM 2017: una poltrona perfetta per il terrazzo, per l’angolo verde e perché no per il reading corner. Accostala ad una lampada dallo stile naturale, una coperta soffice, una tazza di tè fumante e il gioco è fatto.



|1. |2. |3. |4. |5. |6.

GLADOM: un tavolino versatile che diventa vassoio. L’hai sicuramente visto fotografato sulla mia pagina Fb (nei colori giallo chiaro e verde scuro); utilizzalo accanto al divano per ammorbidire le linee e servire l’aperitivo.



Tutta la COLLEZIONE nata n collaborazione con HAY.  Mood scandinavo a tutti gli effetti per questi prodotti, tanto che non servono parole per descriverli. Sceglila se ami atmosfere nordiche, lineari, dai profili morbidi e accostala a colori polverosi. Ecco una rassegna dei miei preferiti.



|1. |2. |3. |4. |5. |6. |7. |8.


Ma sfogliare il catalogo 2018, ci permette di apprezzare anche l’uso che viene fatto del colore per le pareti. Quasi un color blocking che utilizza colori pastello abbinati a quelli più decisi degli arredi, oppure la freschezza dei colori naturali abbinati al bianco puro.
Ecco alcune immagini significative con le quali ho pensato di creare, per ognuna, la palette colori che può esserti di ispirazione.



immagini Ikea

Queste sono solo alcune delle cose che mi sono piaciute del nuovo catalogo. Come sempre irresistibile. A te che impressione fa? Ti è piaciuto? Parliamone insieme, ti aspetto!