25 mag 2017

RINNOVARE CASA SENZA LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE


Sei in quella fase in cui la tua casa non ti piace più coma una volta e vorresti buttare tutto per ripartire da capo e anche dare una ventata di novità, ma devi fare i conti con un budget ridotto al minimo.
Sappi che è una sensazione comune ma la soluzione è più semplice di quanto pensi.

Ci sono strategie e accorgimenti che puoi adottare per fare pace con la tua casa e cosa più importante senza spendere un capitale e senza imbarcarti in lavori edilizi.

LESS IS MORE

Non smetterò mai di dirlo. Un ambiente dove è presente solo ciò di cui hai veramente bisogno, sembra subito più grande e luminoso. Osserva per esempio la differenza che fanno gli oggetti raggruppati in modo che ci sia armonia tra di loro, rispetto che vederli disposti in fila.
Se in casa hai bambini piccoli sarai in eterna lotta con i giochi (che sono tanti) sparsi ovunque che fanno sembrare la casa trascurata. Qui da noi stazionano in soggiorno, perché i bambini sono ancora piccoli e oltretutto la cameretta è al piano di sopra, per cui sarebbe tutto un salire e scendere da sfinimento. Ti consiglio quindi di organizzare i giochi in ceste (se hanno un coperchio, meglio) che ti permettano di riporli velocemente.

FAI DECLUTTERING

Si, va fatto, sempre! Ti evita di perdere tempo a cercare una cosa o trovare sempre quella che in quel momento non ti serve. Occorre agire con costanza e per gradi. Non pensare di fare decluttering dell'intera casa in un solo giorno, perché sarebbe inutile e soprattutto ne usciresti provata e frustrata.

SPOSTA I MOBILI

Prova a spostare i mobili e disponili in modo diverso dal solito. Per esempio, puoi creare un angolo di lettura (di cui sentivi bisogno) spostando semplicemente una poltrona e accostando quel tavolino che non aveva una sua collocazione precisa. Lavora per funzioni. Faccio un esempio; se hai un soggiorno grande suddividi la stanza in zona pranzo - relax - lettura. Puoi ottenere una suddivisione maggiore aggiungendo punti luce mirati o tappeti che delimitano visivamente l'area.

RIVEDI LA DISPOSIZIONE DEI QUADRI

Organizzali per soggetto o tema e crea una composizione armonica alla parete.
Osserva come sono posizionati quelli che possiedi, se ci sono diversità di formato e se sono inseriti in modo casuale. Forse sono frutto di aggiunte avvenute in momenti diversi della vita e quindi inseriti senza un filo conduttore.
Se vuoi qualche idea, leggi questo post e trovi le risposte per disporli senza farti troppe domande.

UTILIZZA LA CARTA DA PARATI

Ti permette di dare un tocco originale ad un parete senza impegnare troppo il budget. Pensa a come potrebbe cambiare una parete del corridoio oppure quella del letto.


Come vedi basta veramente poco per far si che un ambiente o la casa cambino volto senza intervenire con lavori costosi e impegnativi (che portano solo stress), guardando con occhi diversi quello che già abbiamo, ma sul quale possiamo intervenire, migliorandolo.


Ti ho dato qualche spunto? La parte più difficile è iniziare, ma vedrai che dopo sarà tutta in discesa. Fammi sapere come sta andando e se hai domande chiedi pure, sarò felice di aiutarti.

Nessun commento:

Posta un commento