09 ago 2013

Glass and notes

Immagino che tu sia alle prese con le valigie e in procinto di partire ma spero che terrai da parte qualche minuto per me perché voglio mostrarti una soluzione che sto utilizzando in casa e che trovo molto pratica. 
Si tratta di cornici da utilizzare in maniera non convenzionale, per prendere appunti volanti e con la possibilità di essere riutilizzate all'infinito.
Che ne dice di questi fumetti da incorniciare e appendere nell'ingresso per lasciare messaggi? Questi sono di Chez Larsson.

www.chezlarsson.com
Mi chiederai: "perchè adesso?" Per il semplice motivo che possono tornarti utili, ora che parti per le vacanze, per lasciare indicazioni alla tua vicina di casa che verrà ad annaffiarti le piante o curare il gatto.
Durante l'anno invece ti consentiranno di comunicare con tutta la famiglia.

Se invece sei tra quelli che rimarranno a casa, ti posso consigliare un calendario settimanale tipo questo, che potrai utilizzare per organizzare le giornate.

craftingandquilting.blogspot.ca
Personalmente disporrei le cornici in linea o in modo più regolare, ma l'idea è simpatica. Oltretutto evita di sprecare carta inutilmente. L'autrice del post da cui ho prelevato l'immagine, spiega che per i fondi colorati dei vari giorni ha utilizzato semplici carte da Scrapbooking. Se non le hai, puoi utilizzare avanzi di carta regalo;  ti assicuro che il risultato finale non cambia.
Io stessa ho utilizzato questo metodo per realizzare il planner settimanale delle pulizie di casa.
Se sei curiosa qui sotto puoi vederlo. E' una vecchia foto fatta col cellulare; adesso il planner è in fase di aggiornamento, prima o poi te ne parlerò.


06 ago 2013

I LOVE VASISTAS

Eccomi rientrata da una rigenerante settimana in Val di Fassa. Sento già la mancanza della natura rigogliosa, della purezza dell'aria, della pulizia e del decoro urbano. E lasciami aggiungere anche, per deformazione professionale, le tecniche costruttive e soprattutto le finestre.

Ma cosa hanno di così particolare le finestre della Val di Fassa, da affascinarmi così?
L'apertura!

Con un infisso di questo tipo, hai la possibilità di poter lasciare uno spiraglio, in modo che l'aria entri libera in casa, senza il fastidio di un'anta aperta. Pensa alla possibilità di installarla in un bagno stretto, o un corridoio o addirittura sulla parete delle scale!
Se la tua casa è a piano terra e le stanze affacciano sulla strada, una finestra a vasistas ti garantisce giusta privacy.
Oppure, come nel mio caso, evita che il bimbo scappi di volata sul terrazzo senza che tu ne accorga, rischiando la vita scalando la ringhiera.

Queste sono le foto che ho scattato alle finestre del piccolo appartamento dove abbiamo soggiornato. Come vedi, una finestra è a due ante mentre l'altra che affaccia sul terrazzo, ad anta unica.
I materiali sono gli stessi che si usano per gli infissi tradizionali; in questo caso erano in alluminio.



E' chiaro, una finestra di questo tipo ha dei costi maggiori rispetto ad un infisso standard, ma come tutte le cose, occorre valutare anche i benefici che un oggetto del genere può portare nel lungo periodo.