12 giu 2013

COME HO ORGANIZZATO LA MIA STANZA LAVANDERIA

Quello che ti presento oggi è il progetto che sto elaborando per riorganizzare e rendere più funzionale la stanza-lavanderia.

In linea generale, quando dobbiamo decidere dove collocare la lavanderia, che sia una stanza dedicata, oppure un angolo della casa, occorre valutare oltre alla posizione degli attacchi dell'acqua, anche la posizione rispetto alle altre stanze, sia in termini di luogo dove si accumulano gli abiti sporchi, sia in termini di rumore prodotto dagli apparecchi.
E' chiaro che nella zona notte ci sarà il maggiore accumulo di biancheria, ma è anche vero che una lavatrice posta in prossimità delle camere da letto, potrebbe arrecare disturbo.
Per esempio nel mio caso, su una casa a tre livelli e con gli impianti localizzati in un'area lontana dalla zona notte, sono vincolata nella scelta del locale.

Per cui per sviluppare il progetto, ho valutato i vincoli:

1) Posizione degli attacchi per il carico e lo scarico dell'acqua
2) Posizione del lavello.
3) Posizione della porta. 

Mantenendo fisse la posizione della lavatrice, del lavello e dello stendino a muro, l'arredamento deve essere ristudiato in maniera completa.
L'attuale colonna metallica accanto all'entrata, oltre ad essere ingombrante, non è adatta per l'uso che devo farne. Infatti è troppo profonda e rende caotico lo spazio per i detersivi e oggetti vari.
Il mobile-cassetto sotto il lavello risulta fuori misura creando ingombro e intralcio.

Detto questo ho iniziato a studiare lo spazio e le analizzare i flussi di lavoro che si creano per la gestione della lavanderia.

1) accumulo panni sporchi
2) lavaggio
3) asciugatura
4) accumulo panni puliti
5) stiratura
6) piegatura e smistamento

Per semplificare le fasi 4-5-6, ho deciso di organizzarmi in questo modo: i panni asciutti vengono suddivisi per proprietario o per uso. Uno volta stirati vengono risposti in una cesta dedicata ad ognuno. Per esempio, ogni componente della famiglia ha la propria; questo mi evita una volta arrivata alle camere (2 piani sopra), di perdere tempo a smistare nuovamente gli indumenti.

Ho poi previsto l'inserimento di mensole sopra il lavello per riporre saponi e smacchiatori, mentre lascio libero lo spazio sopra la lavatrice in  in attesa di collocare l' asciugatrice (speriamo).

L'angolo occupato dalla colonna di metallo, sarà destinato alla zona smistamento e stiratura; per questo ho pensato a mobili che fungano anche da piano di appoggio, e sopra di essi metterò una barra per appendere le camice stirate. Ho solo un dubbio e ho bisogno del vostro aiuto. Guardate il disegno sotto e fatemi sapere!

In seguito ti mostrerò anche la scelta decorativa, intanto ti anticipo intanto che sono orientata per l'abbinamento bianco-verde.

6 commenti:

  1. Adoro le lavanderie! Quando abbiamo progettato la ristrutturazione di casa nostra, ho fortemente voluto un locale lavanderia a parte, ricavato nel bagno della zona notte. E' un locale lungo e stretto, dove però riesco a svolgere tutti i punti, tranne il 5 (ma solo perché non stiro! Anche se mi sono munita di un piccolo asse da stiro per le rare necessità impellenti).
    La tua lavanderia è molto ampia, non riuscirei a resistere a mettere dei pensili lungo la parete della lavatrice, dalla porta fino al lavello, anche di profondità ridotta. E sotto sfrutterei la paretina tra porta e lavello con le scarpiere Trones, che facciano da cesti per la biancheria sporca (avrei voluto farlo nella mia, ma non ci stanno). Qualcosa sotto il lavello metterei, magari un cesto su rotelle, per contenere quei panni molto ingombranti o altro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra!
      Anche io quando mi sono trasferita in questa casa ho voluto la lavanderia a tutti i costi. Dove vivevo prima ero costretta a tenere la lavatrice sul terrazzo e stirare nello studio. Un incubo!
      Lo sai che mi hai dato un'idea con i pensili? Non ci avevo proprio pensato visto la minima profondità, appena 19 cm compresa la cornice della porta...devo darmi da fare per trovarne di adatti! E anche l'idea delle scarpiere. Io l'ho presa in considerazione solo per riorganizzare il ripostiglio, pensandole di utilizzarle per la raccolta differenziata.
      Per il sotto lavello invece sono in difficoltà perché l'altezza a disposizione è veramente minima, ma non mi do per vinta.
      Grazie per i consigli, e a presto.

      Elimina
  2. Ciao Guja, mi piace la tua nuova disposizione della lavanderia... ma ho una domanda per te: dove si trova il cesto dei panni sporchi? Io a casa ne ho due, divido subito i chiari dagli scuri così se capita (raro) che mio marito si metta a fare una lavatrice almeno non mi macchia nulla!
    Sotto il lavello io ho messo il cestino, quando avrai l'asciugatrice vedrai che servirà. Ogni volta che metti un nuovo carico c'è da pulire il filtro (è velocissimo) e prima mi portavo via la "lanetta" poi ho optato per una soluzione più sbrigativa.
    Ho letto il commento precedente e al posto di pensili perchè non mensole? al limite se vuoi riporre qualcosa a lungo la metti in una scatola così non si impolvera. Mio marito con le mensole mi aveva sistemato lo sgabuzzino ed era venuta meravigliosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, ti rispondo subito. Ho più cesti dei panni sporchi, o meglio "sacche" dei panni sporchi. Considerato che devo farmi 4 rampe di scale, mi sono organizzata così. Nel ripostiglio del 1° piano ho 3 sacche che utilizzo per suddividere alla fonte i panni: Bianchi, sporchi, asciugamani&lenzuoli. Al piano terra ho la sacca dove metto la biancheria della cucina e del secondo bagno. Quando una sacca è piena la prelevo e faccio subito una lavatrice. Ovviamente in lavanderia ho un cesto {che nel disegno mi sono dimenticata di disegnare} dove metto i panni che non lavo nell'immediato o che sono da fare a mano. In questo modo risparmio un sacco di tempo. Proprio in questi giorni sto montando i mobili della lavanderia con alcune piccole modifiche al progettino del post. E appena finirò {vorrei anche colorare una parete...} aggiornerò il post.

      Elimina
    2. Bene, poi metterai anche qualche foto spero....

      Elimina