26 feb 2013

CARTA DA PARATI PER INTERNI CHIC

Per molto è stata lasciata nel dimenticatoio, ma in questi ultimi anni, la carta da parati sta vivendo una seconda giovinezza. Quando ne senti parlare, forse ti richiama alla mente case vecchie nel quale il tempo si  è fermato ma i nuovi colori e le infinite fantasie in commercio, la propongono sotto una nuova veste. 
Se vuoi osare e trasformare la casa, ti consiglio comunque di dosarla, evitando di tappezzare l'intera stanza. Meglio scegliere al massimo o due pareti e tinteggiare con una tinta neutra quelle rimaste libere.





Wall&decò

Mentre scegli colore e fantasia tieni presente che la carta, vista direttamente dal rotolo ha un resa diversa una volta applicata alla parete. Per questo ti consiglio di valutare bene tenendo conto delle caratteriste dell’ambiente cui è destinata. Come per le tinte infatti, i colori scuri tendono a far sembrare più piccolo un ambiente, i colori chiari generano il risultato opposto. 
Lo stesso vale per la fantasia. Disegni grandi hanno la capacità di ridurre visivamente lo spazio.

Detto questo, anche lo stile dell’arredamento e gli accessori giocano un ruolo importante nella scelta di fantasie e colori. Per questo consiglio sempre di utilizzare i campioni che ti permettono di valutare, oltre al colore e alla fantasia, anche come cambia la resa durante le diverse ore della giornata.

Nessun commento:

Posta un commento